CHI

\ DA UN’IDEA DI \ / Giada Pucci 

Senza titolo-1

Ciao, ho 39 anni e vivo a Torino. Sono nata a Ginevra, in Svizzera, da genitori italiani originari di Napoli. Ho trascorso la mia infanzia in Toscana, vicino Livorno, ma finite le scuole obbligatorie ho iniziato un lungo periodo di trasferimenti fino a ritrovarmi oggi a Torino, la mia città da tre anni.

Gli studi e la ricerca, gli affetti e la necessità di verificare in prima persona le cose hanno contribuito ad alimentare questa lunga alternanza di luoghi. Prima il Liceo Artistico a Lucca, poi a Bologna iscritta all’Accademia di Belle Arti, poi ancora a Milano in cerca di opportunità lavorative,  a Londra estremo occidente europeo e infine qui a Torino dove abita mia sorella.

Uno svariato numero di lavori è il contorno a tutti questi anni: Segretaria, Hostess, Insegnante privata di disegno, Commessa di abbigliamento, Commessa di calzature, Commessa di intimo e calze, Modella hair styling, Allestitrice, Promoter, Telefonista inbound, Telefonista outbound, Cameriera, Assistente fotografo, Manovale, Babysitter, Barista, Restauratrice.

Tutto questo per poter continuare a fare ricerca nell’ambito dell’arte visiva; una baraonda di lavori più o meno esaltanti che potessero permettermi di risparmiare energie mentali per la mia ricerca. Una vita schizofrenica, una scelta impegnativa che inevitabilmente ha condizionato la mia esistenza.

Gli artisti sono preziosi, soprattutto adesso. Pensate se non ci fossero più le fotografie d’autore, i poster dei grandi registi, le pitture, le sculture, i disegni e anche le riproduzioni di opere nelle vostre case, nei musei, nei locali, nelle sedi di rappresentanza… sarebbe un vuoto, una perdita incolmabile non solo culturale ma anche sentimentale. La bellezza struttura la nostra anima.

Per questo la proposta di questo progetto, che nello specifico è delimitato al campo delle arti visive ma che vuole richiamare la dovuta complicità di tutti, oltre che in primis le istituzioni e le banche, per tutelare gli artisti, l’arte e la cultura italiana.

Vi invito a leggere il progetto e le motivazioni che seguono nel sito e se vi va destinate anche solo 20 euro!!! alla realizzazione del progetto, offrirete così il pranzo a 2 artisti attraverso il link della piattaforma di crowdfunding nella sezione SUPPORTA.

Grazie e buon appetito! \

\ Info ricerca artistica \ / http://societaxazioni.wordpress.com/category/■-giada-pucci/
\ info biografia \ / http://societaxazioni.wordpress.com/2011/09/15/giada-pucci_bio/    \

\ ORGANIZZAZIONE \ /  Federica Barletta 

892762_277371042402625_703756399_o

Ciao, ho 29 anni e vivo a Torino.

Sono nata a cresciuta a Cuorgnè, un piccolo paese del Canavese dove ho frequentato le scuole primarie.

Da sempre attenta e sensibile all’arte e all’architettura mi sono iscritta al liceo artistico di Torino con indirizzo architettonico per poi proseguire il mio percorso al Politecnico di Torino dove mi laureo alla triennale in progettazione e mi specializzo con laurea magistrale in architettura per il restauro e la valorizzazione dei beni culturali.

Sono una persona estremamente curiosa e dinamica e per arricchire il mio bagaglio culturale e mantermi agli studi ho svolto diversi lavori.

Ho iniziato come cameriera e barista ma nel frattempo non ho mai smesso di coltivare le miei passioni facendo stage in studi di architettura e in società di organizzazione di eventi culturali. Questo mi ha dato l’occasione di conoscere il mondo delle fiere d’arte. Ho collaborato per molti anni alla realizzazione di fiere d’arte internazionali, di arte antica, moderna e contemporanea.  La possibilità di lavorare al fianco di professionisti specializzati del settore è stata per me molto preziosa.  Grazie a loro sono cresciuta professionalmente, ho arricchito e stimolato  la mia conoscenza attraverso un’esperienza diretta. Ho avuto modo di conoscere meglio quel mondo che fin da piccola mi affascinava e che tanto mi affascina ancora. Da allora non ho più smesso di lavorare nel mondo dell’arte ed a oggi oltre a dirigere la Ermanno Tedeschi Gallery,  seguo e curo un concorso fotografico in collaborazione con IOESPONGO.

Quando mi è stato proposto di collaborare con il progetto PASTI d’ ARTISTA non ho avuto esitazioni. Trovo molto stimolante l’opportunità di far parte di un progetto che si muove in un terreno così lontano dalle “consuetudini”.  Sono convinta di quanto l’azione tangibile dell’arte sia importante e fondamentale  come credo fermamente che, a livello sociale, sia un potente mezzo attraverso cui poter pensare e vivere alcuni spazi urbani in maniera nuova e diversa. \

 \ LOGISTICA \ /  societaxazioni 

9001ht_provos071

societaxazioni

societàs. f. [dal lat. sociětas -atis, der. di socius «socio»]. pér prep. [lat. Pĕr]. azióne1 s. f. [dal lat. actioonis, der. di agĕre «agire», part. pass. Actus].

è un collettivo non-profit che produce e sviluppa azioni, indipendente dalle dinamiche del mercato e con il preciso scopo di fornire strumenti e supporto agli artisti italiani. Promuove la creazione del contesto per l’azione. Le azioni sono una sorta di metadati utilizzati all’interno di uno spazio bianco 
azioni tradizionalmente interdisciplinari, casuali o attentamente orchestrate, spontanee o pianificate, con o senza partecipazione del pubblico, live o attraverso i media. Presenti o assenti
 l’arte può accadere ovunque, sempre e comunque.

Associazione societaxazioni è nata a Torino il 6 gennaio 2011 \

\ sito \ /   societaxazioni.wordpress.com   

\ e-mail \ /   societaxazioni@gmail.com   

Annunci